QUANDO SIETE FELICI FATECI CASO

Anita!


Nella notte tra il 3 e il 4 gennaio e'arrivato dopo ben due giorni di "preparazione" (agonia sembra brutto ) ,Anita!

Bella ,pacifica ,piena di capelli neri (Olivia e'molto entusiasta di averli uguali alla sua sorellina) ,profumosa di nana appena nata..

che meraviglia la vita!

e come vi raccontavo nell'ultimo post e' stata una nuova prima volta, correlata da alcuni episodi comuni con il precedente parto (latte come una latteria,dolorini vari..notti insonni) ma in sostanza del tutto nuovo!

L'incontro emozionante pieno di gioia con Olivia che non smette mai di stupirci.

La tenerezza, la bellezza del tornare a casa dai nani pelosi che ne sono un po' impauriti ,un po' incuriositi, un po protettivi.

La naturalezza di riiniziare una routine già affrontata ,ma con altri ritmi e tempi, con le stesse mani,ma con un modo diverso di abbracciarla, baciarla,vestirla,curarla.

Riiniziare.

Che diciamocelo: a volte e'davvero stancante, pesante...ti chiede uno sforzo immenso..ma ti permette di rinnovare tutta la vita!

E non possiamo che essere infinitamente grati per questa nuova vita da custodire e amare.

Gia' vi ammiravo mamme di 2/3/5/80 adesso che ci sono in mezzo ancora di più!

Qualche piccolo inghippo e preoccupazione ci ha un po' fatto penare, io sono stata ferma a letto per parecchi giorni..questo ha complicato un po' le cose ma ci siamo saltati fuori!

Volevo raccontarvi di questi primi giorni a casa e come ci siamo preparati a diventare 6!

Come abbiamo preparato Olivia all'arrivo di una nuova nana!

qualche strategia che a noi ha aiutato parecchio, nel riempire questo primo momento più di gioia ed entusiasmo che di gelosia.

Ovvio che ogni bimbo e'a se, ma siamo sempre stati certi che preparandoci prima, parlando,spiegando si genera una consapevolezza e una "non paura" che aiuta!

Quando abbiamo scoperto di aspettare un bimbo e passato il primo momento di rischio, attesa silenziosa..prima di Anita abbiamo salutato qualche stellina prematuramente..

lo abbiamo condiviso con Olivia,le abbiamo raccontato che sarebbe arrivato un fratellino o una sorellina,ma Olivia e' sempre stata certa fosse una sorellina, abbiamo giocato alla scelta del nome insieme,Olivia ci ha accompagnato a qualche ecografia emozionandosi a sentire il battito del cuore..

Abbiamo cercato di preparare tutto in modo tale che lei potesse esserne coinvolta e partecipe..

Non voglio raccontarvi ricette della felicita'o realta'idilliache dove nessuno e'geloso di nessuno..

sicuramente queste piccole accortezze hanno aiutato..Anita usa i vestiti di Olivia e con lei li ho preparati nei cassetti, anche i pannolini lavabili che abbiamo riposto in casa,raccontando aneddoti di quando li usava lei..di quanto fosse diventata grande ,perché lei non usa più il pannolino!

Grande, una parola che mi rimbomba in testa in questi giorni..

mi sembra di vederla tanto grande rispetto ad Anita,forse di chiederle troppo, di spazientirmi ,di pretendere ,perché mi aspetto che capisca, ma in realtà come dice lei:e'un po'piccina e un po' grande!

Mi faccio tante domande,mi chiedo se la sto trascurando,i giorni di riposo forzato non hanno facilitato l'adattamento alla nuova situazione e ci sono giorni particolarmente complicati.

Olivia e'molto contenta della nuova arrivata ma un po' di sfida la ritengo piu'che normale..

Si generano i sensi di colpa per il tempo da condividere con un'altra nana,il tempo un po' diviso e anche un po' sottratto (per fortuna sono arrivati i nonni)

E' tutto da costruire di nuovo, sono tutti passi e mattoni nuovi, a volte la stanchezza si fa sentire..

ma oggi mentre scrivo le guardo dormire nel lettone,Olivia profuma del profumo della sua maestra preferita ,la RandyLinn ,che sicuramente stamattina l'avra'coccolata,profuma di buono.

Anita dorme beata con una tuta fiorellata,profuma di latte, di tenerezza.

mi sento a casa e al mio posto.

SPOILER

Anita aveva anche un super regalo per Olivia!ecco perché' la pancia era cosi grossa!

Olly adora le istantanee per mea culpa e quindi per ricordare questi momenti insieme ,"Anita" le ha regalato una macchina istantanea!!!

(GIUSTO PERCHE' NOI NE AVEVAMO POCHE..)

La mia mamma mi ha preparato il tiramisu'!evviva!

vi lascio la ricetta!!!e' la più buona del mondo

per far la macedonia che piace a noi bambini..

ah no!

per fare il tiramisu':

500 gr di mascarpone

3 uova

Pavesini per ogni strato imbevuti di caffe'

120gr di zucchero

Montare a neve con gli albumi

I tuorli con lo zucchero

Unire il mascarpone prima con i tuorli e successivamente con gli albumi ,facendo attenzione a non smontare il tutto

quando avete la crema di mascarpone alternarla allo strato di pavesini.

si possono fare sia dei bicchierini ,sia la teglia intera.

cospargere di cacao

gnam!

non e' ipocalorico non e'vegan ,ma e'buono da matti e ti tira su!

ciao!